Villaggio dei Giovani - Bet Midrash Stampa
Martedì 14 Aprile 2009 01:00

Dinamica formativa

La dinamica formativa dell’Associazione Attendiamoci è quella della "Long Life Learning" sintetizzabile in 5 tappe:

  • 14?18 anni: il tempo del sogno e la forza dei carismi (conoscersi);
  • 18?24 anni: la professionalizzazione del sogno (scegliere ed impegnarsi);
  • 24?27 anni: il sogno che diventa impresa (scommettere e fare);
  • 28?35 anni: il cammino che diventa condivisione (condividere e servire);
  • da 36 anni in su: un cammino che è vita felice (servire e lodare).

Villaggio dei Giovani

 

Strategia formativa

La strategia con cui si attua la dinamica formativa prevede 4 tappe, che si snodano dal primo incontro fino alla "vita comunionale".

Ad ogni tappa corrisponde uno dei nostri strumenti:

  • La strada e l’incontro ? I giovani vengono incontrati nei luoghi della loro quotidianità (strada, scuola, università).
  • La casa e le relazioni significative ? Dalla strada, alla proposta delle diverse attività che si svolgono alla Casa dei Giovani “G. Condello”, per favorire le relazioni significative, dando così spessore all’incontro.
  • Il villaggio e l’esperienza comunitaria ? Dalla casa, al Villaggio dei Giovani, per vivere un tempo prolungato per una scuola dell’amicizia.
  • La bet e l’esperienza “comunionale” ? Dal Villaggio alla Bet Midrash (Casa dell’istruzione), per esercitare la vita in comunione, alla ricerca della sapienza, mediante il modello educativo discepolo?maestro.

Bet Midrash

 

Il Villaggio dei Giovani e la Bet Midrash

Il Villaggio dei Giovani nasce in un bene confiscato alla mafia, situato in via Gebbione al Mare, Contrada Ragaglioti (sotto stazione OMECA ? RC) e consegnato all’associazione Attendiamoci. È costituito da due ville, due padiglioni e una corte che, grazie a manodopera volontaria e alla gratuità di imprese locali che condividono il sogno dell’Associazione, sono stati in parte ristrutturati per essere al servizio dei giovani del territorio, secondo il progetto educativo di Attendiamoci.

In queste strutture, la strategia formativa principe è la residenzialità, per la crescita nella dimensione comunitaria e “comunionale”. Sono i luoghi, quindi, in cui raggiungere le ultime tappe della strategia formativa di Attendiamoci. Difatti, le relazioni significative, instaurate alla Casa dei Giovani, vanno alimentate e irrobustite attraverso esperienze pregnanti di vita comunitaria: il Villaggio dei Giovani è, dunque, il luogo in cui sperimentare la forza arricchente di una comunità educante attraverso la residenzialità, mediante esperienze formative su varie tematiche finalizzate alla formazione olistica della persona.

La vita comunitaria e l’irrobustimento delle relazioni permettono di scendere ulteriormente in profondità, allargando gli orizzonti verso un’ulteriore proposta: la “vita comunionale”. Quindi, alla Bet Midrash, dependance del Villaggio, è possibile prendersi cura del miglioramento globale della persona mediante il modello educativo discepolo?maestro, finalizzato alla ricerca della sapienza.

 


Attività alla Bet Midrash

Bet Midrash

Formazione formatori (I fine settimana del mese)

COS'E': Weekend di formazione su varie tematiche, finalizzato a fornire le adeguate conoscenze e competenze necessarie per la formazione dei membri delle equipe dei cammini formativi dell’Associazione Attendiamoci.

TARGET: E' indirizzato ai giovani membri delle equipe formative di Attendiamoci.

MODALITA': Formazione residenziale mediante didattica frontale, esercitazioni, giochi di ruolo e simulazioni sulle dinamiche di gruppo, vissuti in uno stile di condivisione comunitaria.

WWW - Weekend Workshop for Wisdom (III e IV fine settimana del mese)

COS'E': Weekend organizzato per accompagnare i giovani alla scoperta della vita, all’elaborazione di domande di senso, alla progettualità personale, al rafforzamento motivazionale, alla vita comune, alla disciplina della volontà, alla riscoperta della dimensione spiritual, alla ricerca della sapienza.

TARGET: È rivolto in maniera particolare a giovanni e studenti universitari che vogliono dedicarsi tempi, strumenti e strategie, per una formazione integrale e di eccellenza.

MODALITA': Tre giorni di formazione d’eccellenza e vita “comunionale” per educare alla sapienza e formare persone significative attraverso il modello di relazione discepolo?maestro.

DOVE: Alla BetMidrash, dependance del Villaggio dei Giovani.

Giornata tipo

La giornata tipo è spesa tra studio, vita comune e formazione personale. La disciplina degli orari educa il giovane alla gestione del tempo e fa maturare un positivo senso di “autonomia” sulla propria vita. Ecco gli orari:

  • 7.00 Sveglia
  • 7.30 Colazione
  • 8.00 Lodi
  • 8.30 Studio/Lezioni universitarie/Formazione
  • 13.30 Pranzo in comune
  • 14.30 Riposo/Lezioni universitarie/Formazione
  • 15.00 Studio/Lezioni universitarie/Formazione
  • 18.00 Attività formative integrative (secondo una pianificazione settimanale: lettura, corsi trasversali, palestra, attività di servizio, ecc.)
  • 20.30 Cena in comune
  • 21.15 Gioco di ruolo/simulazione/attività di gruppo
  • 23:00 Compieta

Partecipanti

  • Don Valerio;
  • Giovane famiglia dell'Associazione Attendiamoci;
  • 1-2 Giovani Tutor dell'Associazione Attendiamoci;
  • 4-5 Giovani partecipanti desiderosi di condividere lo stile "comunionale" di Attendiamoci.

Ciò che occorre portare con sè

  • Buona volontà;
  • Lenzuola;
  • Asciugamani;
  • Bibbia o Vangelo;
  • Quaderno e penna;
  • Effetti personali.

Costi

L'esperienza è totalmente gratuita. I partecipanti divideranno solo le spese vive per il vitto.

 

Corsi

  • Cammino Coppie: Cammino Formativo per giovani sposi e nubendi.
  • Cammino Spirituale Adulti: Cammino di Spiritualità per adulti e pellegrini.

Vespri

Preghiera serale comunitaria.

 

Attività al Villaggio dei Giovani

Villaggio dei Giovani

Universitas Sapientiae (II fine settimana del mese)

COS'E': una proposta formativa che ricalca l’originario modo di fare cultura e formazione: attraverso la condivisione di tematiche ed esperienze e la convivenza tra persone di diverse età e sensibilità disciplinare che vivono la comunità accademica.

TARGET: E’ indirizzato ad adulti (formazione continua) e giovani (formazione di eccellenza) che vogliono migliorare le proprie conoscenze e competenze rispetto ai temi proposti e più in generale rispetto alcune dimensione del proprio esistere.

MODALITA': Può essere residenziale o semi residenziale. La giornata tipo propone attività didattiche frontali; attività di studio/elaborazione personale/attività di gruppo; momenti ricreativi e di scambio esperienziale.

 

Stile delle attività

Lo stile è teso a creare un clima silenzioso, fraterno, raccolto e disciplinato che possa permettere, a chi vive l’esperienza del fine settimana, di acquistare o riacquistare un equilibrio personale, tra vita dello spirito e vita quotidiana di lavoro e studio. Le attività, inoltre, hanno lo scopo di formare persone capaci di instaurare relazioni significative, di effettuare un discernimento vocazionale e prendere scelte forti in funzione del loro futuro universitario, lavorativo o familiare.

 

Testi di riferimento

I testi che hanno ispirato quest’opera sono: Siracide 39; Siracide 51,13?30; la lettera di San Tommaso ad uno studente; il Didascalicon di Ugo da San Vittore.



Sponsor

 


 

icon streetview icon streetview icon streetview icon streetview icon streetview icon streetview icon streetview icon streetview icon streetview icon streetview icon streetview icon streetview icon streetview icon streetview icon streetview icon streetview icon

JavaScript must be enabled in order for you to use Google Maps.
However, it seems JavaScript is either disabled or not supported by your browser.
To view Google Maps, enable JavaScript by changing your browser options, and then try again.