Scheda progettuale Stampa
Martedì 10 Giugno 2008 21:23

Aree di intervento del progetto
Il progetto denominato "Centro per la promozione delle risorse giovanili" è rivolto ad utenti di fascia di età compresa fra i 14 e i 24 anni del Comune di Reggio Calabria.
Le aree di intervento del progetto sono le seguenti:

  1. Sportello informativo
  2. Percorsi di accompagnamento per i giovani
  3. Laboratori informatici

Obiettivi del progetto
Il progetto denominato "Centro per la promozione delle risorse giovanili" mira a realizzare i seguenti obiettivi:

  • Formazione globale della persona, intesa nella sua natura pluridimensionale;
  • Promozione delle risorse giovanili;
  • Promozione sociale della persona;
  • Prevenzione del disagio giovanile in ogni sua espressione;
  • Prevenzione delle dipendenze in qualsiasi forma (alcool, fumo, droga, dipendenze medianiche e telematiche);
  • Migliorare la qualità della vita dei giovani attraverso l'organizzazione e l'offerta di un servizio centrato sulla promozione della cultura della legalità, della solidarietà, della tolleranza e della cittadinanza attiva.

Sedi operative
Le sedi operative per lo svolgimento del progetto denominato "Centro per la promozione delle risorse giovanili" saranno la Casa dei Giovani "Peppe Condello" ed eventuali altre sedi nella disponibilità dell'associazione all'interno della Provincia di Reggio Calabria.

Compiti dei volontari
Area "Sportello Informativo": i volontari del Servizio Civile svolgeranno attività di ricerca, attività di segreteria e attività di sportello e di accoglienza degli utenti.
Area "Percorsi di accompagnamento per i giovani": i volontari del Servizio Civile saranno impiegati in attività di accoglienza, di ascolto e di accompagnamento degli utenti, in attività di promozione e organizzazione di eventi che pubblicizzano le attività del centro, in attività di supporto per l'organizzazione degli incontri settimanali.
Area "Laboratori informatici": i volontari del Servizio Civile saranno chiamati a svolgere attività di supporto durante le lezioni, di accoglienza e di ascolto di fruitori del servizio, cureranno le attività logistiche per l'organizzazione e lo svolgimento del laboratorio didattico.