Attendiamoci Onlus

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Attendiamoci Onlus
 
 
 
 

 Attendiamoci Onlus

Cammino Formativo Senior 2010-2011 Stampa E-mail
Martedì 11 Ottobre 2011 07:40

"ExOrbita! Alla ricerca del tuo Universo. Percorso formativo per un nuovo umanesimo." è il cammino che l'associazione "Attendiamoci Onlus" promuove per l'anno sociale 2010/2011. È rivolto ai giovani di età superiore ai 18 anni e si inserisce nel progetto pluriennale di formazione multidisciplinare che affronta i temi Persona-Comunicazione-Relazione.

L'idea progettuale trae origine dalla necessità di proporre un nuovo umanesimo, una rivoluzione del modus vivendi di oggi, per ottenere una sana inquietudine che spinga verso una società che abbia al centro l'uomo.

Il mondo cambia a una velocità vertiginosa e, se vogliamo che la nostra società sia in grado di far fronte alle strabilianti trasformazioni che si stanno verificando nel campo della scienza, della tecnologia, delle comunicazioni e dei rapporti sociali, non possiamo più accontentarci delle risposte date in passato a problemi ormai superati, ma dobbiamo incoraggiare lo sviluppo di processi suscettibili a portare a nuove soluzioni per nuovi problemi. Nel mondo che si apre davanti a noi, lo scopo di ogni processo educativo in generale deve essere quello di formare individui aperti alle novità e alle trasformazioni.

In particolare, nasce l'esigenza di promuovere una sensibilità verso i diversi aspetti dell'umano e del sociale, di "esorbitare" per tornare all'essenza dell'uomo, all'uomo come "persona". Le diverse visioni dell'uomo che lo impoveriscono nella sua globalità vanno sostituite con processi di nuova umanizzazione, di "esorbitazione verso…".

C'è bisogno quindi di esorbitare dalla animalitas alla humanitas, dall'utilità all'insoddisfazione, dall'ecologismo all'ecofilia, dal possedere al diventare, dal problema al significato, dal tempo all'eternità, dall'orgoglio all'umiltà, dall'egoismo all'amore, dalle parole ai fatti.

Il cammino di quest'anno si propone di tornare al "tutto uomo, all'uomo globale", per riscoprire un uomo che sta al centro, non come punto isolato o come unica particella di massa ed energia, bensì come nucleo capace di liberarsi da orbite di negativo per approdare su nuove traiettorie ricche di significato. Ecco allora l'esorbitare come salto di energia alimentato dalla nostra libertà e dalla speranza vincente sulla paura del disorientamento.

Alla formazione tecnico-specialistica verrà affiancato un processo formativo di consapevolezza delle proprie risorse e capacità trasversali e relazionali che, opportunamente potenziate su vari livelli (attraverso un percorso di consolidamento che riguardi le tre macroaree del "sapere", "saper essere" e "saper fare"), devono permettere all'individuo di sviluppare le adeguate conoscenze e competenze necessarie per una formazione multidimensionale.

Il cammino sarà strutturato sviluppando nove tematiche legate all'esorbitare:

  • Dalla animalitas alla humanita;
  • Dall'utilità all'insoddisfazione;
  • Dall'ecologismo all'ecofilia;
  • Dal possedere al diventare;
  • Dal problema al significato;
  • Dal tempo all'eternità;
  • Dall'orgoglio all'umiltà;
  • Dall'egoismo all'amore;
  • Dalle parole ai fatti.

Ciascuna tematica verrà sviluppata mensilmente attraverso una serie di quattro incontri a cadenza settimanale. Gli incontri saranno strutturati secondo 6 tipologie:

  • Incontro Biblico, tenuto dal Prof. Sac. Valerio Chiovaro, durante il quale ci si confronterà con l'importanza della dimensione spirituale nella multidimensionale natura umana.
  • Incontro Psicologico, tenuto dalla Dott.ssa Lucia Piras, grazie alla quale si prenderanno in esame gli aspetti psicologici attinenti alla tematica del cammino.
  • Incontro Testimoniale per ascoltare preziose testimonianze di vita e confrontarsi con esperti per una formazione approfondita e puntuale sulle differenti tematiche in oggetto.
  • Incontro denominato "Io ci sono… Attendiamoci c'è":
    - Io ci sono: per mettere in pratica le teorie apprese;
    - Attendiamoci c'è: per ascoltare la testimonianza di alcuni operatori dell'Associazione che, attraverso la propria esperienza maturata con le attività che concretamente si svolgono all'interno di Attendiamoci, illustreranno come sia possibile liberarsi da orbite di negativo per vivere traiettorie di positivo.
  • Esperienza W.W.W. (Week-end Workshop for Wisdom) ovvero week-end di formazione, a cadenza bimestrale, in cui gli utenti del cammino formativo, assieme ai membri dell'equipe, potranno condividere un'esperienza di formazione residenziale, tre giorni di formazione d'eccellenza e vita comunitaria per educarsi alla sapienza e formarsi come persone significative attraverso il modello di relazione discepolo-maestro.