Attendiamoci Onlus

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Attendiamoci Onlus
 
 
 
 

 Attendiamoci Onlus

9/9/2016: Mostra fotografica: Maria Consolatrice nostra, tra fede e storia. Stampa E-mail
Mercoledì 07 Settembre 2016 10:09

L'Associazione Anassilaos e l'Associazione Attendiamoci Onlus presentano alla cittadinanza una mostra fotografica che ricostruisce, con semplicità e senza alcuna presunzione, attraverso le immagini di Reggio nei documenti storici, il profondo legame fra il popolo reggino e la Madonna Consolatrice degli Afflitti. Un legame del popolo con la Vergine e con la Chiesa che, con i suoi Pastori non ha mai fatto mancare una parola di conforto, di sostegno di fede.

La mostra si terrà dalle ore 18 alle ore 24 del 09/09/2016 alla Casa dei Giovani, sita in via Cardinale Portanova 184 a pochi passi dall’Eremo in cui si terrà la consueta Veglia Mariana. Alle ore 19:30 si svolgerà un momento di preghiera officiato da don Valerio Chiovaro.

La cittadinanza intera è invitata a partecipare.

“…la storia di Reggio, nei suoi molteplici aspetti individuali e comunitari, è intimamente legata a quella del Quadro della Madonna della Consolazione e del Suo Santuario, in una continua vitale e ineffabile fusione di patrocinio, di culto e di opere, che, se fa di Reggio la “Città di Maria”, fa anche dell’Eremo il “Santuario di Reggio”. La storia di questo Quadro non potrebbe essere compresa senza la storia della nobile “Civitas Regina”, delle sue vicende, dei suoi lutti, delle sue suppliche, dei suoi voti, delle sue pubbliche dichiarazioni e dei suoi solenni impegni , così come la storia di Reggio non avrebbe completo e verace significato se non fosse valutata nella luce del Quadro della Madonna della Consolazione”.

La mostra si terrà dalle ore 18 alle ore 24 del 09/09/2016 alla Casa dei Giovani, sita in via Cardinale Portanova 184 a pochi passi dall’Eremo in cui si terrà la consueta Veglia Mariana. Alle ore 19:30 si svolgerà un momento di preghiera officiato da don Valerio Chiovaro.

La cittadinanza intera è invitata a partecipare.

 

Normal 0 14 false false false IT X-NONE X-NONE