Attendiamoci Onlus

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Attendiamoci Onlus
 
 
 
 

 Attendiamoci Onlus

Dacci il cinque.... Stampa E-mail
Giovedì 03 Aprile 2014 08:57

Dal 2006, anno in cui è stata introdotta la misura del 5x1000, “Attendiamoci” ha potuto beneficiare di un sostegno economico concreto, grazie anche al quale ha potuto realizzare numerose attività e progetti.

Questo per merito soprattutto di coloro che contribuiscono giorno dopo giorno alla realizzazione di quanto andiamo sognando, progettando, creando, e che si impegnano annualmente nella campagna di divulgazione del 5x1000: ogni scelta per Attendiamoci è un piccolo mattone di un’opera, forse più grande di noi, che ci vede ogni giorno spenderci a 360° a servizio dei giovani della nostra città.

Grazie a tutti coloro che in questi anni hanno scelto di sostenere le nostre attività!

A te, che annualmente doni il 5x1000 all’Associazione Attendiamoci, e ti spendi perché altri lo donino, vogliamo ribadire i fatti di Attendiamoci e come spendiamo il tuo 5x1000.

 

 

1
2
3
4
5
6

Attendiamoci è Casa dei Giovani "Peppe Condello", centro di aggregazione giovanile aggregativo diurno con:

  • Apertura giornaliera dalle 15 alle 20 da lunedì al sabato
  • 12 corsi formativi a cadenza trimestrale
  • 3 cammini formativi a cadenza annuale per adolescenti, giovani e famiglie
  • 2 serate al mese aggregative per giovani e per famiglie
  • Supporto didattico per studenti di Scuole Superiori ed Università
  • Uno sportello settimanale di medicina preventiva
  • Un punto mensa, una sala informatica, una sala giochi, sale studio
  • Caffè letterario
  • Cineforum

Attendiamoci è Bet Midrash, centro residenziale con 9 posti letto, attraverso il quale offriamo:

  • 2 weekend tematici al mese
  • Percorsi residenziali personalizzati per piccoli gruppi

Attendiamoci è Villaggio dei Giovani, centro residenziale con 25 posti letto, attraverso il quale offriamo:

  • 8 esperienze residenziali formative annuali
  • esperienze residenziali per gruppi parrocchiali, scuole, scout ecc..
  • 1 weekend tematico mensile
  • attività estive continue da giugno a settembre
  • laboratori residenziali di falegnameria, cucina creativa, gestione dell'orto
Attendiamoci è Officine del Lavoro, un costruendo centro in cui realizzare una serie di laboratori di antichi mestieri per offrire ai giovani un luogo per sperimentare la loro creatività ed il loro talento e  per la sperimentazione di prodotti e servizi, in un otticà di educazione alla imprenditorialità.
1
2
3
4
5
6
7
8

… e tanto altro!

I centri residenziali, beni confiscati assegnati ad Attendiamoci a marzo 2009 e febbraio 2010, sono stati da subito oggetto di continui lavori di ristrutturazione, sostenuti anche grazie al 5x1000 ed all’opera incessante di imprenditori locali, benefattori, volontari che attraverso una serie di interventi e servizi hanno contribuito ad una sistemazione di base per lo start up delle attività.

Inoltre i beni confiscati sono stati oggetto di importanti e pregevoli visite Istituzionali tra cui riportiamo (in ordine alfabetico):

don Matteo Armando, Assistente nazionale Federazione Universitaria Cattolica Italiana

Dott. Demetrio Arena, ex Sindaco di Reggio Calabria

Dott. Carmelo Casabona, ex Questore di Reggio Calabria

Com. Vincenzo De Luca, Comandante Capitaneria di Porto, Direzione Marittima di Reggio Calabria

Dott. Salvatore Di Landro, Procuratore Generale della Repubblica Italiana

Prof. Don Eugenio Fizzotti, fondatore della "Terza Scuola Viennese di Psicoterapia, logoterapia e analisi esistenziale".

S. E. Rev.ma Mons. Bruno Forte, Arcivescovo Metropolita di Chieti-Vasto

Mons. Lorenzo Leuzzi, responsabile Pastorale Universitaria, Roma

Avv. Clotilde Minasi, ex Assessore all'Ambiente Comune di Reggio Calabria

1
2
3
4
5
6
7
8

S.E. Mons. Vittorio Mondello, ex Arcivescovo Diocesi di Reggio Calabria – Bova

S.E. sig. Mario Morcone, già Direttore Agenzia Nazionale sui beni confiscati e sequestrati ad organizzazioni criminali

S.E. Mons. Giuseppe Fiorini Morosini, Arcivescovo Diocesi di Reggio Calabria – Bova

S.E. Mons. Salvatore Nunnari, Arcivescovo metropolita di Cosenza-Bisignano e amministratore apostolico di Lungro

S.E. sig. Vittorio Piscitelli, ex Prefetto di Reggio Calabria

Dott. Giuseppe Raffa, Presidente della Provincia di Reggio Calabria

Col. Alberto Reda, Guardia Di Finanza Comando Provinciale Reggio Calabria

On. Andrea Riccardi, ex Ministro per la Cooperazione Internazionale e l'integrazione

Dott. Antonio Romeo, ex Direttore Amministrativo Università Mediterranea di Reggio Calabria

Prof. Giuseppe Savagnone, responsabile centro culturale diocesi di Palermo

On. Renato Schifani, ex Presidente del Senato della Repubblica Italiana

S.E.. Mons. Antonio Scopelliti, Vescovo di Ambatondrazaca, Madagascar

Dott. Giuseppe Scopelliti - Governatore della Regione Calabria

S.E. sig. Luigi Varratta, ex Prefetto di Reggio Calabria

Nuove sfide ci attendono e tanto ancora vorremmo creare a servizio dei giovani della nostra città.

Grazie a tutti perché ci aiutate a dare ancor più concretezza ai nostri progetti ed ai nostri sogni.

E’ nostro compito quotidiano dimostrare che il 5 per mille é in buone mani, con l'auspicio che in futuro la vostra fiducia sia nuovamente riposta in noi.

Grazie

 

5x1000 attendiamoci